CPQ Admin Nirvana

Sono arrivati i miglioramenti alla nostra esperienza di amministrazione!

Table of Contents

    Condividi questo articolo

    Get A Demo

    Benvenuto nel secondo articolo sulle nostre nuove funzionalità che abbiamo appena rilasciato. L'ultima volta abbiamo dettagliato i miglioramenti dell'interfaccia utente che abbiamo implementato e questa puntata si concentrerà sui miglioramenti che abbiamo apportato al nostro motore di regole di back-end chiamato Snap.

    Ecco alcuni dei nostri aggiornamenti di programmazione nascosti preferiti che renderanno il tuo codice Snap ancora più scalabile e più facile da mantenere.


    Interfaccia amministrativa migliorata

    Vogliamo fornire l'interfaccia più user-friendly per scrivere e mantenere le regole per i nostri amministratori KBMax. Ecco i principali aggiornamenti che abbiamo apportato all'interfaccia di amministrazione.

    Gli amministratori ora hanno a riquadro di anteprima.

    Mentre lavori con tutti questi nuovi tipi di elementi, non sarebbe bello avere un'anteprima di come sarà il tuo configuratore mentre lo costruisci? Bene, ce ne siamo occupati noi per te. Quando si progetta un modulo creando elementi nell'albero del configuratore (il riquadro di sinistra) e modificando tali elementi nel riquadro centrale, ora si ottiene un feedback immediato da un modulo di esempio mostrato nel nuovo riquadro di destra. L'anteprima evidenzia l'elemento che hai selezionato e può essere utilizzata anche per impostare i valori predefiniti dei tuoi campi. Questo riquadro è regolabile: ridimensionarlo è un modo semplice per imparare come il tuo modulo reattivo risponderà alle diverse dimensioni dello schermo.

     

    L'albero del configuratore è più facile da usare.

    I menu per l'aggiunta di componenti dell'interfaccia utente sono stati riorganizzati, con elementi, pulsanti e controlli di layout raggruppati in sezioni per una facile scansione.

    Gli errori di snap sono più facili da trovare, più chiaramente definiti e alcuni possono risolversi da soli.

    In qualità di amministratore di KBMax, sai che scrivi la tua logica aziendale trascinando blocchi di codice che "si agganciano" insieme. In precedenza, se il tuo blocco di codice Snap aveva un errore con uno dei suoi slot, l'intero blocco veniva evidenziato con un colore rosso. Per i blocchi con molti slot, potrebbe essere difficile trovare quale slot fosse la fonte del problema.

    Nella versione 3.3, lo slot problematico specifico nel blocco è evidenziato in rosso. Inoltre, i dettagli sull'errore vengono visualizzati quando si fa clic sullo slot rosso. E, in alcuni casi, accanto all'errore viene visualizzata un'assistenza intelligente se Snap è in grado di prevedere i modi più probabili per risolvere l'errore. È come la funzione "aggiustami" che piace ai tuoi utenti... solo che ora è anche per gli amministratori.


    Nuovo tipo di regola del configuratore: la regola del campo.

    Un nuovo tipo di regola, denominata regola di campo, eseguirà il codice solo quando un campo specifico è stato modificato dall'utente nell'interfaccia utente. Inoltre, le regole di campo vengono eseguite prima di qualsiasi altro codice, anche dei filtri di opzione. Ad esempio, queste regole possono aiutarti a rimuovere gli spazi bianchi, riformattare o manipolare in altro modo l'input prima che venga utilizzato per guidare la logica altrove.


    Nuovo configuratore Snap Blocks

    Blocchi Regex Snap per abbinare i modelli di stringa

    Ora, abbinare l'input dell'utente con parole chiave importanti è ancora più semplice. Le espressioni regolari possono ora essere utilizzate per le stringhe corrispondenti. Puoi assicurarti che il testo di input contenga determinati dati o sia conforme a una determinata struttura.

    Nuovi trigger di regola

    Ora puoi attivare una regola quando un'espansione cambia stato o quando una scheda cambia stato. Ad esempio, è possibile che i file multimediali nel visualizzatore cambino a seconda della scheda o dell'espansione visualizzata.

    Gli array ora supportano più blocchi di query 

    I blocchi di query sono il modo simile a SQL di Snap per raccogliere risultati da una fonte di righe di dati come una tabella, un database, una funzione o un array. In precedenza, i blocchi di query non potevano inserire o eliminare elementi di un array allo stesso modo delle voci di una tabella o di un database. Ora, i blocchi di query possono manipolare gli array allo stesso modo delle tabelle o dei database.

    Ci auguriamo che questi nuovi miglioramenti alla nostra esperienza di back-end siano di tuo gradimento! Visita il nostro documentazione in linea per i dettagli su queste funzionalità in qualsiasi momento, facendo clic sul fumetto della guida sempre visualizzato nell'angolo inferiore sinistro dell'interfaccia di amministrazione.

    Kirk Fretwell

    Kirk Fretwell

    In KBMax, Kirk guida il nostro programma di formazione per garantire che i nostri clienti e partner possano facilmente apprendere la nostra piattaforma e mantenerla in futuro.

    Pubblicato in: Prodotto
     
    it_ITItalian