Rendere semplice un configuratore di prodotti complessi senza codice

Table of Contents

    Condividi questo articolo

    Get A Demo

    The Configure, Price, Quote (CPQ) software market size was valutato a $1 miliardo nel 2022 e dovrebbe raggiungere $2,3 miliardi entro il 2028.

    Perché la crescita monumentale? Poiché i prodotti stanno diventando più complessi, i clienti richiedono più opzioni di configurazione, è sempre più difficile trovare manodopera qualificata e CPQ fornisce una soluzione.

    CPQ software enables companies to automate their sales process and deliver instant, accurate quotes, no matter how complex and configurable the product is. They help businesses increase efficiency, reduce errors, and drive revenue growth by streamlining the quoting process.

    Ma CPQ ha uno svantaggio. La configurazione e la manutenzione di un sistema CPQ può essere complessa e richiedere molto tempo, richiedendo competenze di programmazione tecnica. Alcune aziende non sono preparate per le spese aggiuntive e la frustrazione di affidarsi ad altri per tenere accese le loro luci CPQ. Per queste aziende, il movimento senza codice è un punto di svolta.

    In questo articolo, esploreremo come il no-code rivoluziona il CPQ, consentendo ai non programmatori di progettare e controllare regole aziendali avanzate per la configurazione, la determinazione del prezzo e la vendita anche dei prodotti più complessi. Abbracciando il no-code, le aziende stanno diventando più agili, reattive e competitive. È ora che anche tu abbracci il no-code? Scopriamolo.

    Come funzionano attualmente i sistemi CPQ

    CPQ sta per "configura, prezzo, preventivo". È una soluzione software che aiuta le aziende a gestire configurazioni di prodotti complesse, determinare i prezzi e generare preventivi per potenziali clienti.

    Software CPQ helps businesses streamline their sales processes by automating tasks that would otherwise be time-consuming and error-prone, such as manual data entry, calculations, and communication. It also enables businesses to offer more accurate and customized quotes to potential customers, which can help improve the chances of closing a deal.

    L'ascesa del CPQ visivo

    Over the past few years, industry-leading Soluzioni CPQ have replaced text-heavy configurators–with endless drop-downs and checkboxes–with visual product configurators.

    Con un configuratore visivo del prodotto, gli utenti possono vedere una rappresentazione visiva del prodotto che stanno configurando che cambia in tempo reale mentre puntano, fanno clic, trascinano e rilasciano, provando diverse personalizzazioni.

    I configuratori visivi di oggi sono progettati per fornire un'esperienza completamente immersiva. Combinano rendering 3D, realtà aumentata e realtà virtuale per dare vita ai prodotti, aumentando il coinvolgimento, la chiarezza, la fiducia degli acquirenti e la percentuale di successo.

    L'importanza del self-service

    Il software CPQ era gestito esclusivamente da rappresentanti di vendita dietro le quinte. Ma la natura visiva di CPQ ha cambiato tutto questo. Ora, i venditori sono desiderosi di portare i clienti davanti alle immagini 3D di potenziali configurazioni. Perché? Perché aumenta notevolmente la possibilità di effettuare una vendita.

    Industry-leading Soluzioni CPQ take this even further by enabling end customers to self-serve. Instead of just “showing” prospects what configurations will look like, they can configure products themselves, receiving prices and quotes immediately. The result is that conversion rates increase by 40%.

    Sembra spaventoso!

    Se sei un produttore che fa affidamento su rappresentanti di vendita esperti e/o ingegneri progettisti di fiducia per configurare prodotti complessi o di alto valore, il pensiero che i clienti finali configurino i prodotti in modo indipendente probabilmente ti riempie di terrore. È qui che entrano in gioco le regole CPQ.

    Perché le regole CPQ sono così vitali

    Le regole CPQ determinano come i prodotti possono essere configurati e venduti. In generale, sono disponibili in due tipi: regole del prodotto e regole dei prezzi.

    Le regole del prodotto contengono le conoscenze ingegneristiche della tua azienda, gli standard di settore, le norme e i regolamenti per garantire che ogni configurazione sia sicura, legale e perfettamente ottimizzata per ogni cliente. Determinano quali opzioni e messaggi del prodotto vengono visualizzati all'utente e convalidano automaticamente il prodotto finale dal punto di vista ingegneristico.

    Le regole di prezzo contengono le tue strategie di prezzo. Calcolano i prezzi in tempo reale e garantiscono il massimo margine da ogni transazione. Possono tenere conto di una grande quantità di dati nei loro calcoli, dal prezzo fluttuante delle materie prime a quello che uno specifico concorrente addebita sul proprio sito web.

    Che cos'è un motore di regole senza codice?

    Con la maggior parte dei CPQ, la creazione di regole sui prodotti e sui prezzi è tecnicamente impegnativa. Richiede la codifica e può essere eseguita solo da persone con le giuste competenze tecniche.

    Il problema è che le persone che programmano raramente sono esperti di prodotto. Questo disallineamento porta a un interminabile botta e risposta tra le persone che vogliono che vengano create nuove regole e coloro che sono in grado di costruirle. È inefficiente e frustrante.

    Affidarsi al reparto IT interno per creare regole è già abbastanza doloroso. Ma pagare una terza parte per fare il lavoro per te è probabilmente anche peggio dal punto di vista finanziario ed efficiente. In ogni caso, sei limitato nella quantità di sperimentazione che puoi eseguire e nella velocità con cui puoi rispondere ai cambiamenti del mercato.

    Come funziona un motore di regole senza codice?

    Un motore di regole senza codice rende la creazione, la codifica e il mantenimento delle regole di facile utilizzo: chiunque può farlo. Invece di creare righe di codice, gli utenti trascinano insieme blocchi codificati a colori per formare istruzioni logiche, consentendo una consegna rapida.

    Il linguaggio di programmazione visiva senza codice di Epicor si chiama Snap. A differenza di altre regole basate sul testo, è "Turing Complete". Questo termine significa che gli utenti tecnici e non tecnici possono utilizzare il linguaggio per costruire nulla–non ci sono limiti a ciò che puoi calcolare.

    In addition to product and pricing rules, Epicor CPQ users use Snap to design and orchestrate integrations, automations, and workflows that connect the CPQ process to other people, teams, systems, and procedures. Some examples of the other things you can do with Snap are listed below.

    Con Snap puoi:

    • Integra sistemi di back-office come ERP, CRM e CAD.
    • Componi i flussi di lavoro per l'approvazione dei prezzi e altre attività manuali.
    • Automatizza il lavoro di progettazione e ingegnerizzazione come la creazione di file CAD.
    • Instrada i dati e invia le comunicazioni internamente ed esternamente.
    • Controlla più canali di vendita.
    • Introduci e modifica le scene 3D utilizzate nell'esperienza di configurazione.

    I vantaggi di No-Code

    Secondo le stime, entro il 2024, 80% di professionisti non IT saranno in grado di sviluppare prodotti e servizi IT e oltre 65% utilizzeranno strumenti low-code/no-code. Non è esagerato affermare che il no-code sta rivoluzionando il modo in cui utilizziamo la tecnologia e il mondo CPQ non fa eccezione.

    Ecco alcuni dei vantaggi del CPQ senza codice:

    Velocità e agilità: Le aziende possono rispondere in modo fulmineo alle richieste dei clienti e ai cambiamenti del mercato modificando i prodotti o le esperienze dei clienti.

    Collaborazione: IT, vendite e ingegneria possono finalmente parlare un linguaggio condiviso, migliorando la cooperazione, la produttività e l'innovazione.

    Accessibilità: Rendendo accessibile la codifica, puoi estrarre il massimo valore dalle tue risorse umane e consentire ai dipendenti di raggiungere il loro potenziale. Dopotutto, le persone "più intelligenti" nella stanza potrebbero non essere programmatori!

    Flessibilità: Se puoi sognarlo, puoi realizzarlo. Il CPQ senza codice consente ai tuoi team di implementare soluzioni più creative e condurre esperimenti per promuovere il miglioramento continuo.

    Risparmi: la democratizzazione del motore delle regole e l'inserimento interno delle attività riduce il costo delle agenzie esterne o le costose assunzioni IT.

    A prova di futuro: Stiamo entrando in un'era di soluzioni low-code e no-code con intelligenza artificiale che rende le attività tecniche più facili e veloci da eseguire rispetto a quanto immaginato in precedenza. Per rendere la tua organizzazione a prova di futuro, dovresti concentrarti su soluzioni senza codice, ove possibile.

    Controllo informatico: Quando il reparto IT parla una lingua diversa, è impossibile capire cosa stanno facendo, figuriamoci monitorarne le prestazioni e l'efficienza. No-code offre ai dirigenti e ai dirigenti una finestra sul lato più tecnico delle loro aziende per garantire che funzioni in modo efficace.

    In sintesi: è ora di rendere il tuo strumento di quotazione CPQ accessibile a tutti

    Il software Configure, Price, Quote (CPQ) è diventato sempre più popolare grazie alla sua capacità di automatizzare le vendite, fornire preventivi istantanei e accurati e aumentare l'efficienza e la crescita dei ricavi. Tuttavia, l'impostazione e la manutenzione di un sistema CPQ può essere complessa e richiedere molto tempo, richiedendo competenze di programmazione tecnica.

    Il movimento senza codice sta cambiando questa situazione, consentendo ai non programmatori di progettare e controllare complesse regole aziendali per la configurazione, la determinazione del prezzo e la vendita anche dei prodotti configurabili più complessi.

    Se vuoi rendere il tuo CPQ accessibile e vantaggioso per tutti, è il momento di adottare l'approccio senza codice. Renderà la tua azienda più agile, reattiva e competitiva. Fidati di me: una volta che non vai in codice, non vorrai più tornare indietro.

     

    Emily Stevens

    Emily Stevens

    Emily è una professionista del marketing con conoscenze di branding, strategia digitale e contenuti creativi. Le piace educare il suo pubblico sui vantaggi dei prodotti e su come la loro facilità d'uso può aiutare con l'efficienza e la risoluzione dei problemi.

     
    it_ITItalian